Dopo l’accordo di Oslo, avvenuto nel 1993, tra il governo israeliano e l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina , si svolgono per la prima volta, in tutti i Territori palestinesi le elezioni per la presidenza dell’Autorità nazionale palestinese e per il Consiglio legislativo. Nel 1996 Yasser Arafat viene eletto Presidente dell’ ANP con l’87,1% dei voti; fra gli 88 componenti del Consiglio legislativo, la maggioranza schiacciante va ad Al Fatah.

(Nella foto: Gli accordi di Camp David – Da sinistra – Rabin, Clinton e Arafat)