Secondo il rapporto immigrazione Calabria 2014, il numero dei residenti stranieri e quadruplicato dal 2002 al 2012, passando da 18.000 a 76.000. In merito a questi dati, l’On. Giovanni Nucera capogruppo di, “La Sinistra”, al consiglio regionale della Calabria, propone una legge sulle norme di accoglienza all’integrazione sociale, culturale e lavorativa degli immigrati in Calabria. La conferenza stampa di presentazione della proposta di legge si è tenuta venerdì 20 maggio presso la sala “Biblioteca” della Provincia di Reggio Calabria. Il tavolo, oltre l’On. Nucera, è stato presenziato dall’avv. Nucara, titolare di cattedra di diritto amministrativo presso l’università Mediterranea di Reggio Calabria e il dott. Barreca co-partecipante alla stesura della proposta di legge. “Non sono un problema gli immigranti in Calabria – esordisce così l’On. Nucera – anzi sono un aiuto, fanno parte di noi. Modello da emulare,- continua il capogruppo di La Sinistra – è il comune di Riace che grazie a un processo di integrazione sociale, culturale e lavorativa è riuscito a far incrementare la popolazione con apposite norme di integrazione degli immigranti. Quindi gli immigrati – conclude l’Onorevole – devo essere una risorsa per tutta la Calabria e questa proposta di legge diventa fondamentale per questo famigerato processo d’integrazione.”

Di seguito il video completo dell’intervista all’On. Giovanni Nucera.