Papa Giovanni Paolo II: “Se la famiglia va, va anche la nazione e va il mondo intero in cui viviamo”

0
352

Di Santina e Alessandra del Servizio Civile Universale (Nuova Solidarietà) – Oggi come non mai, la famiglia ha dovuto dimostrare la sua forza e la sua integrità. La famiglia frenetica dove mamma e papà lavoravano e i figli indaffarati tra scuola e amici improvvisamente è cambiata.  Ci è stato chiesto di fermarci, ascoltarci e di ritornare lì dove tutto è nato: a casa. Ogni famiglia ha dimostrato di essere centro di affetti, interessi e di problemi vissuti e superati insieme. Questo periodo di emergenza ha rimodulato gli spazi e le relazioni familiari: ed ecco che la famiglia è stata luogo di una ritrovata “bellezza” di quotidianità che ci era stata strappata da una vita “impegnata”.

Mangiare, giocare e stare insieme, per trovare sempre un qualcosa di nuovo per coinvolgere tutta la famiglia e occupare un tempo scandito tra paure e speranze. L’emergenza di questo periodo ha alimentato le paure e le incertezze di molte famiglie: pensiamo ad una mamma o un papà che si sono ritrovate senza un lavoro ma nel frattempo dover pagare affitto, utenze e acquistare alimenti.

Ed è proprio su queste famiglie che stiamo ponendo maggiore attenzione.

Infatti, periodicamente prepariamo pacchi con beni di prima necessità per soddisfare i bisogni essenziali. Ogni pacco non è un semplice cartone ma cela una storia, un’esigenza particolare: per chi ha bambini piccoli, per chi è di una religione differente dalla nostra, per chi ha ragazzi o per chi ha una famiglia numerosa. Ognuno ha la sua unicità.

Il lavoro che si nasconde dietro un pacco pronto è un insieme di energie fisiche ma ripagate dai volti della gente che incontriamo. E se noi volontari investiamo impegno, volontà e coraggio anche nella possibilità del rischio, dall’altra parte ci sono loro, le famiglie che con la loro dignità chiedono aiuto.

Nuova Solidarietà riconosce l’Altro nelle sue fragilità per poi valorizzare i suoi punti di forza.

Oggi a maggior ragione con la Giornata Internazionale della Famiglia cogliamo l’occasione per ribadire la nostra vicinanza, il nostro supporto ai nuclei familiari Diversi ma Uguali. Così da poter continuare a essere per loro un’ancora di speranza.

LEAVE A REPLY